login
registration

I Comuni

I Comuni

I Comuni

Il paesaggio della Val d’Elsa è piuttosto vario: si va dalla piana alluvionale dell’ambiente fluviale alle porzioni collinari dell’appoderamento mezzadrile, cui si affiancano alcuni rilevi boscati più aspri e mosaici di pascoli, seminativi, vigneti e oliveti. In questo ambiente si distingue un assetto insediativo stratificato, fatto di borghi, pievi, poderi, case coloniche e ville-fattorie, che si è adattato alle specificità morfologiche e idrogeologiche del territorio, mentre l’espansione commerciale e abitativa recente si è localizzata perlopiù lungo il corso dell’Elsa e nei pressi delle infrastrutture di collegamento.

Si tratta di un territorio particolarmente interessante dal punto di vista artistico e naturalistico, che offre una serie di itinerari da fare in automobile, a piedi, a cavallo e in bici lungo antichi tracciati che costeggiano campi, si addentrano nei boschi, guadano torrenti e, passando accanto a chiese e castelli, incontrano paesi e complessi colonici.

Meritano certamente una visita l’antico borgo di Colle di Val d’Elsa, il castello di Monteriggioni, Poggibonsi, con il cassero e la fortezza di Poggio Imperiale, Casole d’Elsa, dove spiccano la Collegiata e il fortilizio medievale, l’abitato panoramico di Radicondoli, noto per i fenomeni geotermici, San Gimignano, con le spettacolari architetture delle torri, i piccoli borghi di Mensanello e Strove, di origine castellana, in un itinerario non solo geografico ma anche storico, che permette di comprendere la stratificazione del paesaggio dal periodo archeologico di età etrusca fino all’età contemporanea.

invia ad un amico Stampa
Esplora la mappa

Alla scoperta della Val D'Elsa